Rinnovata Partnership Vulcangas-Iveco

Prorogata la partnership tra Vulcangas&IVECO anche per il primo semestre del 2021!!!


 

Prodotti incentivati: IVECO S-WAY LNG trattori e cabinati (“Veicolo”) e Carta carburanti  VCard per IVECO (“VCard per Iveco”).

Destinatari Acquirenti dei prodotti incentivati che sottoscrivono all’atto dell’acquisto del Veicolo Iveco il contratto di somministrazione per la concessione della carta carburanti VCard per IVECO secondo la procedura e alle ulteriori condizioni espressamente indicate nello stesso (“Contratto di Somministrazione”) e reperibili sul sito www.vulcangas.com.

Omaggio L’omaggio consiste, a seguito della sottoscrizione del contratto di acquisto del Veicolo presso un concessionario della rete autorizzata Iveco aderente all’iniziativa e del Contratto di Somministrazione, in una carta carburante VCard per Iveco che consente ai Destinatari di ottenere uno sconto in fattura, su base mensile, di euro 0,166/kg rispetto al prezzo dedicato del mese corrente – comunicato secondo le modalità indicate nel Contratto di Somministrazione – fino a un totale massimo complessivo di 30 tonnellate di carburante LNG, pari euro a 5.000,00 (cinquemila/00) di consumo su rifornimenti effettuati entro 18 mesi dalla data di consegna del Veicolo, presso i punti vendita del corridoio Vulcangas LNG aderenti alla promozione, a carico di Iveco e Vulcangas.

L’elenco completo dei punti vendita del corridoio Vulcangas LNG aderenti alla promozione sono reperibili sul sito www.vulcangas.com. e www.lngcorridor.com

Sarà a discrezione dei promotori assegnare la carta carburanti a saldo o una carta carburanti prepagata del valore di euro 5.000,00 (cinquemila/00) da utilizzare presso i punti vendita del corridoio Vulcangas LNG aderenti alla promozione entro 18 mesi dalla data di consegna del Veicolo.

Per maggiori info: https://www.lngcorridor.com/vulcangas-x-iveco-regolamento/

Scarica qui il regolamento completo.

 

 

Nuovo portale “Corridoio GNL” e VulcanCARD – “www.lngcorridor.com”

Vi comunichiamo che è on-line il nuovo portale del “Corridoio GNL -160°” dove si possono visualizzare tutte le stazioni di servizio facenti parte della rete convenzionata VulcanCARD: https://www.lngcorridor.com/.

Il sito internet permette la visualizzazione di tutte le stazioni di rifornimento (con tutte le informazioni di contatto relative) convenzionate per l’accettazione della fuel card VulcanCARD.

 

Tra i vari servizi informativi offerti potrete utilizzare i nuovi:

  • GEOLOCALIZZAZIONE IMPIANTO, sarà possibile direttamente dal portale lngcorridor.com attivare il navigatore dell’utente che lo guiderà sino al distributore desiderato.
  • PRENOTAZIONE RIFORNIMENTO, sarà possibile direttamente dal portale lngcorridor.com effettuare una richiesta di prenotazione di rifornimento. Il trasportatore potrà selezionare l’ora e la data di arrivo desiderata ed un SMS avvertirà il gestore (al numero di contatto indicato sulla scheda impianto) della richiesta di prenotazione.

 

Il portale inoltre è tradotto in ben 5 lingue differenti che permetteranno un vostra miglior fruizione dei servizi.

banner LNG Corridor

Che cos’è il Metano?

Prima di tutto, cos’è il Gas Naturale comunemente chiamato Metano?

E’ l’idrocarburo con la formula più semplice dopo l’idrogeno.

Il Metano dopo l’estrazione non ha bisogno quasi mai di particolari trattamenti e può quindi essere utilizzato direttamente. Ė un IDROCARBURO SEMPLICE usato come CARBURANTE ECOLOGICO in FORTE SVILUPPO COMMERCIALE, che nasce dalla decom800px-methane-crc-mw-3d-ballsposizione anaerobica di sostanze organiche e viene estratto dal sottosuolo.

Alla Temperatura ambiente è un gas ed allo stato naturale è incolore ed inodore.

Il metano (detto anche impropriamente gas di città, essendo quest’ultimo una miscela di più gas) è un idrocarburo semplice (alcano) formato da un atomo di carbonio e 4 di idrogeno; la sua formula chimica è CH4, e si trova in natura stto forma di gas.

La molecola ha forma tetraedrica; l’atomo di carbonio è al centro di un tetraedro regolare ai cui vertici si trovano gli atomi di idrogeno. Una particolare caratteristica dei legami tra carbonio e i 4 atomi di idrogeno è che il carbonio, nel suo stato elettronico fondamentale (non eccitato), presenterebbe solamente due elettroni di valenza, e di conseguenza avrebbe la possibilità di creare solo due legami.Tuttavia il carbonio forma 4 legami con altrettanti atomi di idrogeno. Significa che durante la formazione dei legami il carbonio, che presenta 4 elettroni nel livello orbitale con numero quantico principale pari a 2, un elettrone viene eccitato (venendogli fornita energia) e di conseguenza il carbonio presenterà un elettrone nell’orbitale 2s, uno nel 2px, uno nel 2py e uno nel 2pz (mentre prima avevamo due elettroni nel 2s, uno nel 2px, uno nel 2py e zero nel 2pz). Gli elettroni di valenza sono quindi quattro e non due, ed il carbonio potrà formare 4 legami. Tutto questo è possibile perché la diminuzione di energia del sistema C H H H H che si ottiene con la formazione di 4 legami invece che due è in valore assoluto maggiore dell’aumento dell’energia necessaria a eccitare un elettrone. Di conseguenza l’energia finale del sistema con 4 legami sarà minore dell’energia del sistema con 2 legami, e la prima soluzione verrà “preferita” dal carbonio.