PodCast “Primo scarico BIO LNG”

Un viaggio partito da Rimini nel 2015 dal nostro primo impianto LNG di Rimini, la ferma convinzione che Bio metano Liquido fosse il futuro della transizione energetica nel mondo del trasporto, la continua attenzione del mercato, gli investimenti e la crescita, ci portano al raggiungimento di questo importante traguardo. Oggi la prima Autobotte di BIO LNG è stata scaricata presso la nostra stazione e con immenso orgoglio, Vulcangas ha effettuato il primo rifornimento di BIO LNG ad un S-WAY IVECO.
Un concreto e deciso passo avanti nell’economia circolare.
Vulcangas, sempre al fianco delle logistiche GREEN.

#vulcangas #vulcancard #vcard #iveco #lng

#lngcorridor #biolng #biometano #biogas #cib

#truck #gogreen #ecomondo #conferenzagnl #cib

#consorzioitalianobiogas #iveco #biogas #biognl

#biolng #ivecoitalia

BIO LNG – Il primo scarico in Italia

Il BIOLNG è realtà, il giorno 5 novembre, in diretta con la fiera Ecomondo, sull’impianto Vulcangas di Rimini, verrà effettuato il primo rifornimento di BIOLNG ad un S-WAY IVECO.
Vulcangas, al fianco delle logistiche virtuose, a chiusura della filiera GREEN.

#vulcangas #vulcancard #vcard #iveco
#lng #lngcorridor #biolng #biometano
#biogas #cib #truck #gogreen #ecomondo

cib gas liquidi bio gnl

Trasporto su gomma l’alternativa è il GNL

Si è tenuta a Modena lo scorso 15 giugno la conferenza “Trasporto su gomma l’alternativa è il GNL”.

L’intera economia sta investendo in  energie pulite, a favore della sostenibilità ambientale. In questo scenario, il mondo dei trasporti svolge un ruolo di primaria importanza,  considerato che in Italia oltre l’85% delle merci viaggia su gomma. Un dato importante, che ribadisce le responsabilità del settore dei trasporti nel guidare il cambiamento verso una mobilità sostenibile.

Sono intervenuti:

– Licia Balboni, Presidente di Federmetano
– Gianni Righetti, Presidente FITA CNA Modena
– Andrea Bosi, VULCANGAS
– Alessandro Pasini, BRN – BERNARDINI
– Ernesto Rossi, Sustainable Solution ITALSCANIA
– SCAT

Trasporto su gomma: l’alternativa è il GNL