Da sempre sprigioniamo energia POSITIVA!

24/03/2021

Comunicato stampa 1/2021

VULCANGAS continua il proprio progetto Carbon Free rivolto alle logistiche del trasporto, un progetto nato nel 2015 con l’inaugurazione della prima stazione di servizio dedicata all’LNG a Rimini.

Da quel giorno Vulcangas ha continuato ad investire in un mercato nuovo, un mercato votato al Green, arrivando oggi ad aver sviluppato una propria carta dedicata esclusivamente al Metano Liquido, ad aver costruito un corridoio di 45 stazioni di servizio, delle quali cinque di proprietà, ad essere il primo operatore Nazionale per trading di molecola, ma soprattutto ad essere il primo operatore Nazionale a poter ritirare dalla Bioraffineria, trasportare , immettere in consumo  e certificare il BioLNG, a conferma del proprio impegno nella riduzione di quel 30% della produzione di CO2 imputabile al mondo dei trasporti.

Questo continuo processo di crescita e questa visione Green ha permesso a Vulcangas di incontrare nel suo cammino, partner con i quali condividere un progetto e una visione di Economia Circolare dedicata al mondo del trasporto.

Partnership come quella con IVECO ed ENGIE hanno portato l’attenzione del mercato sul prodotto BIOLNG, un prodotto “reale” che già diverse Logistiche di Trasporto oggi stanno utilizzando per movimentare merci su tutto il territorio Nazionale, grazie alle stazioni del Corridoio Vulcangas censite al GSE come punti di immissione a consumo.

Oggi si continua a parlare di elettrico e di idrogeno, senza attenzionare con il dovuto impegno un combustibile Green come il BioLNG che può aiutare l’UE a raggiungere i suoi obiettivi climatici per il 2030 e diventare neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050. Poiché il processo di produzione di BioLNG cattura il carbonio, la catena del valore del BioLNG, genera emissioni di carbonio negative.

Vulcangas è da oltre 50 anni pioniere in Italia e prosegue nel proprio impegno ambientale, continuando ad interagire con i principali attori del mercato, facendo crescere il proprio Corridoio di stazioni LNG in Italia e dal prossimo Aprile 2021 anche in Europa, dialogando costantemente con le Logistiche del Trasporto per garantire supporto e servizio.


Le ultime due recenti attivazioni di punti vendita VCard nel mese di Marzo:

Continua il nostro cammino al fianco delle Logistiche Green.

Immagine1
Immagine2